Le immersioni di seguito sono alcune tra quelle possibili nell'arcipelago e le descriviamo per darvi un'idea della nostra proposta diving. Presso il centro organizziamo anche corsi subacquei PADI, SSI e NASE con rilascio brevetti di tutti i livelli. >>SCARICA IL LISTINO PREZZI

NOSY TANIKELY
Si tratta di una piccola isola (in malgascio "isola della piccola terra") a sud di Nosy Be ricoperta da una bella foresta. E' parco marino e presenta fondali corallini stupefacenti. La profondità sotto costa va da 5 a 23 metri oltre i quali comincia la caduta che è il vero punto di immersione.

BANCO FANTOM
Il Banco Fantom ha un bassofondo di 17 mt, a sud dell'isola di Nosy Be. Si tratta di un grande giardino di corallo con un banco di pesce stanziale. La parte più profonda si trova sul versante nord-ovest. L'immersione si svolge su tutto il banco dipendentemente dall'intensità della corrente che può essere forte.

BANCO DEI FUCILIERI
Immersione semplice su una secca molto ricca, con bellissime formazioni di corallo, spugne e grandi banchi di pesce: lutianidi gialli e argento, barracuda allo stato giovanile, carangidi, murene, razze maculate, cernie e spesso un pesce Napoleone gigante. Qualche squalo di barriera non disdegna questo luogo e moltissimi glass fish e antihas completano il quadro. Si chiama così per via dei molti pesci fuciliere...

NOSY FANIHY
Una lingua di sabbia corallina, un promontorio verde e roccia nera vulcanica a nord. Il fondale scende dolcemente verso sud lungo una caduta che punta ad est. Un banco di dentici rossi è stanziale e, nel versante est dell'isola, si possano incontrare le aquile di mare.

BANCO DELLE GORGONIE
Banco unico nel suo genere da 13 mt a 24 mt. A secondo della marea, si decide il punto di entrata e si prosegue trasportati dalla corrente per godere dello spettacolo tra le gorgonie. Lutianidi gialli, fucilieri azzurri sono di casa come grosse tartarughe verdi, barracuda, pesci pappagallo, cernie, grandi spugne a vaso, pesci falco, farfalla, coccodrillo e molti altri…

GROTTE DI SAKATIA
Le grotte di Sakatia si trovano a ovest di Nosy Sakatia (isola di Sakatia). Dal fondale piatto e sabbioso a 27mt si alzano tre grosse conformazioni coralline che arrivano a 18 mt: le prime due hanno una forma arrotondata e sono collegate da una colonia madreporica, la terza si trova a qualche decina di metri verso sud-est. L'immersione si conclude lì dove si incontra una parete e inizia un banco ricco di conformazioni coralline e spugnose con grandi gorgonie.

AHTNAM
L'immersione di Ahtnam, richiede una discesa a 40mt: un fondo che a nord finisce nella sabbia, mentre a sud forma una parete di gorgonie giganti enorme... Intorno ai 30 mt si incontra la sommità di grossi monoliti appoggiati sul fondo a 55 mt anch'essi completamente ricoperti di gorgonie giganti che incrociando quelle delle pareti creano degli splendidi passaggi. Grossi tonni e spesso squali leopardo completano un'immersione di quelle che rimangono impresse.

BANCO DEL CASTORO
Il castoro è una delle immersioni più tecniche della zona: un banco circolare con la sommità a 18 mt. L'immersione si sviluppa soprattutto sulle pareti esterne, nella parte ovest, poco distante un altro piccolo reef con cappello a circa 25 mt. Qui squali grigi e pinna bianca sono di casa insieme a grosse cernie e murene nella parte alta del reef. Una splendida immersione in mare aperto che per la profondità media e la presenza di corrente è adatta a subacquei esperti.



 

Copyright © 2010 Ulyssexplorer.com - web site: www.chupita.biz